mercoledì 23 settembre 2020

Covid-19. In Basilicata analizzati 569 tamponi, 17 positivi

In Basilicata sono stati processati 569 tamponi per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 17 sono risultati positivi. Lo rende noto la task force regionale. Le positività riguardano una persona residente a Ruoti; quattro persone residenti ad Anzi; una residente a Bella in isolamento a Potenza; due di nazionalità estera in isolamento una a Rotonda e una a Lavello; una persona residente a Bernalda; una persona residente a Potenza; una persona residente a Matera; tre persone residenti a Melfi; due  persone residenti a Pignola in isolamento a Pescopagano; un cittadino campano in isolamento a Lavello. Sempre ieri sono state registrate le guarigioni di una persona residente a Lauria e di una persona di nazionalità estera e proveniente da Stato estero in isolamento in Basilicata. Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 120 e di questi 109 si trovano in isolamento domiciliare.

Covid-19. Operatore positivo: a Potenza chiuso poliambulatorio

Foto: trmtv.it
Dopo la positività al Covid-19 riscontrata su un operatore del “Madre Teresa di Calcutta” di Potenza, il poliambulatorio resterà chiuso precauzionalmente fino al termine delle attività di sanificazione dei locali. Lo rende noto l'Asp. Sarà inoltre sottoposto a tampone naso-faringeo tutto il personale della struttura.  La direzione dell’Azienda evidenzia che, come da ordinaria e costante attività di sorveglianza sanitaria, tutti i dipendenti del poliambulatorio sono stati sottoposti a test due settimane fa. Tutti i tamponi risultarono negativi. All’interno della struttura, inoltre, è sempre stata garantita la massima attenzione e il rispetto rigoroso dei protocolli di sicurezza anti Covid attraverso l’utilizzo, da parte degli operatori, di dispositivi di sicurezza personale.  L’Azienda adotterà ogni misura di sicurezza utile alla protezione dell’utenza e dei dipendenti in previsione della riapertura del poliambulatorio. Riapertura che sarà comunicata nei prossimi giorni. 


Bardi: "Il centrodestra c'è e gode di ottima salute"

“Il centrodestra c’è e gode di ottima salute”. Questo è il commento a caldo del Governatore  Bardi dopo i risultati delle amministrative. “Sia pure ragionando su liste civiche sono molto contento dei risultati che abbiamo raggiunto a Lagonegro, a Corleto, ad Avigliano ed in altri comuni dove il vento del cambiamento è arrivato o si è radicato. Devo pure dire, con altrettanta franchezza, che sono molto dispiaciuto del risultato del Referendum. Spero quindi ora nella saggezza dei gruppi parlamentari alla Camera e al Senato per impedire che la Basilicata venga scippata della sua rappresentanza politica ed elettorale. Comunque è prassi che i voti delle urne si accettino e al massimo si commentino. Per questo io capisco le ragioni del si che hanno vinto, ma rimango altrettanto convinto delle buone ragioni del no”.

"Gusto Italia in tour" fa tappa a Potenza dal 24/09

"Gusto Italia in tour" è il titolo della manifestazione in programma a Potenza, dal 24 al 27 settembre, in piazza Mario Pagano, dove sarà aperto un "Villaggio del gusto". Il programma della manifestazione è stato presentato stamani dall'Associazione Italia eventi, dal sindaco del capoluogo, Mario Guarente, e dall'assessore al turismo, Alessandro Galella. Raggiungiamo la Lucania con entusiasmo, essere presenti nelle grandi città del nostro straordinario Sud Italia è un vanto ed un orgoglio- ha affermato Giuseppe Lupo di Italia Eventi.  In questo tour stiamo scoprendo un sottobosco di piccole aziende che sorreggono davvero il nostro Made in Italy e amiamo proporle a chi viene a passeggiare all’interno del nostro villaggio, concepito partendo dalle misure di sicurezza anti Covid”. Aperto tutti i giorni e ad ingresso gratuito, da giovedì a domenica - a partire dalle ore 10 alle ore 24 - l’iniziativa permette un viaggio virtuale attraverso sei regioni del centro sud Italia.

Incendio in un fienile a Venosa (Pz): sul posto vigili del fuoco e carabinieri

Intervento dei vigili del fuoco per un incendio in un fienile a Venosa (Pz). E' intervenuta una squadra del distaccamento di Palazzo San Gervasio (Pz): in c.da Bosco Caccia tre capannoni di circa 500 mq l'uno erano completamente avvolti dalle fiamme. All'interno balle di fieno, animali e  mezzi agricoli, è stato necessario far intervenire anche il distaccamento dei Vigili del fuoco di Melfi ed alcuni automezzi provenienti  dalla sede centrale. Sul posto anche i carabinieri.

Maltrattamenti in famiglia: arrestato 27enne a Barile (Pz)

Un uomo di 27 anni è stato arrestato dai Carabinieri, a Barile (Pz), con le accuse di maltrattamenti contro familiari e conviventi, lesioni personali aggravate e resistenza a pubblico ufficiale. L'arresto è avvenuto dopo una segnalazione al 112 giunta di notte da un conoscente della donna il quale asseriva di aver ricevuto da una sua conoscente un messaggio whatsapp: la donna affermava di sentirsi in pericolo, temendo per la sua incolumità e una possibile azione violenta da parte del convivente, chiedendogli pertanto di chiamare i Carabinieri. Gli agenti sono intervenuti in una casa dove hanno trovato una donna di 30 anni, di origini romene, e il figlio di cinque, chiusi in una stanza la cui porta era stata bloccata.  

 

A Crispiano (Ta) indagato per omicidio pregiudicato 39enne

Un uomo di 39 anni di Crispiano, pregiudicato, è stato arrestato dai Carabinieri per evasione ed è indagato per omicidio in relazione alla morte di un 63enne con problemi di deambulazione, il cui corpo è stato trovato lunedì in un appartamento di via Oberdan, a Taranto, con segni di strangolamento. Il 39enne sarebbe evaso dagli arresti domiciliari ai quali era sottoposto nell'abitazione della vittima, che era non autosufficiente; il pregiudicato gli faceva da badante e provvedeva alla sua assistenza giornaliera. La salma è stata messa a disposizione dell'autorità giudiziaria in attesa dell'autopsia.

Covid-19. In Campania 156 positivi su 4310 tamponi

Sono 156 i positivi sugli ultimi 4.310 tamponi analizzati in Campania: emerge dai dati del bollettino  dell'Unità di crisi regionale per la realizzazione di misure per la prevenzione e gestione dell'emergenza epidemiologia da Covid-19. Il totale dei positivi è di 10.659 unità. I guariti del giorno sono 98. 

Covid-19. In Puglia analizzati 4.516 tamponi, 67 sono positivi

In Puglia sugli ultimi 4.516 tamponi processati per l'infezione da Covid-19 sono stati registrati 67 casi positivi: 34 in provincia di Bari, 6 nella Bat, 3 in provincia di Brindisi, 10 in provincia di Foggia, 6 in provincia di Lecce, 7 in provincia di Taranto, 1 residente fuori regione. Si è registrato anche un decesso nella provincia di Taranto: un dato che fa salire il numero delle vittime a 581. Finora sono 4.371 i pazienti guariti; 2.190 i casi attualmente positivi di cui 214 ricoverati. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 7.142.

In Puglia Michele Emiliano rieletto con il 46,78% delle preferenze

Con 871.028 voti e il 46,78% delle preferenze Michele Emiliano è stato rieletto presidente della Regione Puglia. E' questo il dato definitivo comunicato dal ministero dell'Interno. Secondo Raffaele Fitto con 724.928 preferenze e il 38,93%; al terzo posto Antonella Laricchia (M5S) con 207.038 voti (11,12%), poi Ivan Scalfarotto (Iv) con 29.808 voti (1,60%) che non raggiunge la soglia del 4% necessaria a chi si presenta in coalizione per entrare nel Consiglio regionale. Nella prima conferenza stampa all'indomani della vittoria, Emiliano riapre, come cinque anni fa, al M5S

Pirateria audiovisiva: vasta operazione in tutta Italia

La Guardia di Finanza di Gorizia, al termine di un'indagine contro i centri di diffusione illegale di contenuti multimediali e, più in generale, di prodotti editoriali coperti dal diritto d'autore, su ordine del Giudice per le Indagini Preliminari del locale Tribunale, ha oscurato 58 siti web illegali, oltre 250 domini web di 2/o e 3/o livello e 18 canali Telegram che, attraverso oltre 80 milioni di accessi annuali, rappresentano il 90 per cento della pirateria audiovisiva ed editoriale in Italia.

martedì 22 settembre 2020

Covid-19: in Basilicata 14 tamponi positivi sugli ultimi 577

In Basilicata  sono stati 577 gli ultimi tamponi processati per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 14 risultati positivi che riguardano 6 persone residenti a Matera; 5 a Pisticci; una a Pescopagano; una a Banzi; una a Venosa. Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 106 (92 all’ultimo aggiornamento più 14 positività residenti. Di questi 97 sono in isolamento domiciliare. Sono 11 i ricoverati nelle strutture ospedaliere lucane: a Potenza 4 persone sono ricoverate nel reparto di Malattie infettive dell’ospedale ‘San Carlo’; a Matera 6 persone si trovano nel reparto di Malattie infettive e 1 persona nel reparto di Terapia intensiva dell’ospedale ‘Madonna delle Grazie’.

 

 

Maltrattamenti in famiglia: ai domiciliari 45enne a Matera

La Polizia di Stato a Matera ha arrestato in flagranza di reato un quarantacinquenne di Matera per maltrattamenti in famiglia e violenza privata nei confronti della moglie con la quale è in fase di separazione consensuale. Gli agenti sono intervenuti a seguito di una segnalazione al 113 per un’accesa lite in un appartamento alla periferia nord della città. All’arrivo  della polizia era ancora in corso la lite tra i due, a terra è stato trovato anche il telefonino della donna in frantumi, il tutto tra l’altro alla presenza delle due figlie minorenni. L’uomo è stato sottoposto ai  domiciliari e condotto presso l’abitazione di un conoscente, lontano dalla moglie.

A Potenza una piscina olimpionica dedicata a "Bud Spencer"

L'associazione "We love Potenza" attiverà un project financing per la realizzazione di una piscina olimpionica nel capoluogo lucano, progettata dagli architetti Carmelina Santoro e Diamante Pedersoli, quest'ultima figlia dell'attore e nuotatore Carlo Pedersoli (1929-2016), in arte Bud Spencer, a cui sarà dedicata la struttura sportiva. Il progetto del centro sportivo polivalente "Carlo Pedersoli, Swim Club and Wellness Center" è stato presentato nel pomeriggio di ieri, a Potenza, dal presidente dell'associazione, Enzo Fierro, e dai due architetti collegati in videoconferenza.

Aumento del prezzo del pane a Matera: presto incontro con panificatori

Coldiretti di Matera chiederà di incontrare i panificatori di Matera dopo che in città "da alcuni giorni il prezzo del pane è aumentato di 50 centesimi al chilo". Coldiretti ha spiegato in una nota che l'incontro, "per capire le ragioni di questo incremento", sarà "a tutela dell'intera filiera cerealicola e dei consumatori di un prodotto considerato 'primario'

 

Coppa Italia. Potenza-Triestina aperta al pubblico

Aperta al pubblico, per un massimo di mille spettatori e fino al 20 per cento della capienza dell’impianto sportivo, la partita di calcio Potenza-Triestina, in programma a Potenza  il 23 settembre presso lo stadio “Alfredo Viviani”, per il turno eliminatorio Coppa Italia 2020/2021. A stabilirlo l’ordinanza n. 34 firmata dal presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi e pubblicata sul Bur speciale n. 82 del 21 settembre 2020 e sul sito istituzionale. La partecipazione del pubblico all’evento sportivo è consentita nel rispetto delle misure di sicurezza previste. Il gestore dell’impianto sportivo è tenuto, sotto la propria responsabilità, ad applicare il protocollo di sicurezza predisposto. Il gestore, infine, deve annotare in un registro l’elenco nominativo delle presenze, garantendo il rispetto della normativa in materia di protezione dei dati personali, da conservare per una durata di almeno quattordici giorni, e rendendoli disponibili su richiesta delle strutture sanitarie in caso di svolgimento dell’attività di tracciamento dei contatti (contact-tracing).

Regionali: la Puglia verso Emiliano-bis

Il presidente uscente Michele Emiliano, candidato del centrosinistra, si appresta a restare altri cinque anni alla presidenza della Regione. Le ultime proiezioni gli danno con il 46% un vantaggio di quasi 9 punti percentuali sul suo sfidante Raffaele Fitto, candidato del centrodestra, che avrebbe il 37%. Resta invece terza e molto distaccata con l'11% la candidata del M5S, Antonella Laricchia, che ha ostinatamente rifiutato un accordo con Emiliano.

Regionali in Campania: quasi un plebiscito per De Luca

De Luca sul tetto del 70 per cento. A spoglio non ancora ultimato la cifra non è lontana dal boom del 72,9 per cento con cui Antonio Bassolino segnò il record la sua seconda elezione a sindaco di Napoli nel 1997, solo che il dato regionale di De Luca è ottenuto su una platea elettorale cinque volte superiore a quella del Comune. De Luca, ex sindaco di Salerno, entra così di prepotenza nella storia elettorale della Campania.

Truffa on line. 46enne campana denunciata dai carabinieri

Una donna di 46 anni, residente in Campania, è stata denunciata dai Carabinieri, a Montalbano Jonico (Mt), con l'accusa di truffa ai danni di una donna del paese. Quest'ultima voleva regalare una play station quattro al figlio: ha risposto ad un annuncio pubblicato su un sito e ha versato alcune centinaia di euro su un carta prepagata. Poi, però, l'attesa della merce è stata vana. 

 

Covid-19. In Puglia sugli ultimi 1895 tamponi 81 positivi

Aumentano i casi di contagio da covid-19 sugli ultimi 1.895 tamponi, circa la metà dei giorni scorsi, sono stati registrate 81 positività: 37 in provincia di Bari, 14 nella Bat, 25 in provincia di Foggia, 4 in provincia di Lecce, 1 in provincia di Taranto. Si è registrato anche un decesso in provincia di Taranto: il dato fa salire a 580 le vittime pugliesi. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 376.960 test; 4306 sono i pazienti guariti; 2.189 i casi attualmente positivi di cui 212 ricoverati. Il totale dei casi positivi covid-19 in Puglia è di 7.075.

Covid-19. In Campania incremento di positivi

Notevole incremento di positivi in Campania al coronavirus. Secondo il bollettino delle ultime 24 ore sono stati infatti 243 contro il 171 di ieri: ma si registra una drastica riduzione di tamponi effettuati con 3.405 rispetto al dato precedente di 7.632. Il totale dei positivi in Campania sale a 10.503 rispetto ad un complessivo di 544.020 tamponi. Si registra una vittima, il totale dei deceduti arriva a 457. 20 i guariti del giorno, per un dato complessivo dii 5.149.

Spaccio di droga mentre era ai domiciliari: 30enne in manette

Un uomo di 30 anni è stato arrestato e trasferito in carcere dalla Polizia, a Policoro (Mt), con l'accusa di spaccio di droga effettuato mentre si trovava agli arresti domiciliari.
La Polizia si è insospettita dopo avere notato un andirivieni di tossicodipendenti dalla casa dell'uomo. 
Nella sua abitazione durante una perquisizione la Polizia ha trovato 12,4 grammi di eroina e dieci di cocaina.

lunedì 21 settembre 2020

Covid-19. In Basilicata sugli ultimi 409 tamponi, 7 sono risultati positivi

Nel fine settimana in Basilicata sono stati processati 409 tamponi per la ricerca di contagio da Covid-19, di questi 7 sono risultati positivi e i riguardano: una persona residente a Ruoti; una persona residente a Potenza; una persona residente in Puglia in isolamento a Lavello; una persona residente ad Anzi; una persona residente a Matera; una persona di nazionalità estera in isolamento a Matera; una persona residente a Bella. La task force regionale ha segnalato inoltre che una persona di nazionalità estera diagnostica in Puglia è in isolamento a Matera. Sempre nel fine settimana risultano guarite nove persone di cui: una persona residente a Senise; due persone residenti a Anzi; cinque cittadini stranieri in isolamento in strutture dedicate in Basilicata; una persona di nazionalità estera e provenienti da stato estero in isolamento in Basilicata. Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 92 (90 all’ultimo aggiornamento più 5 positività residenti, meno tre guarigioni). Di questi 85 sono in isolamento domiciliare. 

Foggia. Furto pistola a Gdf in seggio elettorale

Un militare della Guardia di Finanza in servizio al seggio elettorale Parisi-De Santis di Foggia ha subito il furto della pistola di ordinanza la scorsa notte, mentre era di vigilanza al seggio di via Marchese de Rosa. Stando a quanto ricostruito finora, sembrerebbe che il finanziere sia stato narcotizzato: si sarebbe svegliato verso le 4 del mattino accorgendosi di non avere più la pistola di ordinanza, una Beretta custodita nella fondina. Il militare ha dato immediatamente l'allarme. Con lui, erano in servizio altri due militari della compagnia di Manfredonia (Foggia). I ladri sono entrati attraverso una finestra nell'istituto sede di seggio elettorale. Oltre alla pistola, i malviventi hanno portato via tre telefoni cellulari e un portafogli. (ansa)

 

Covid-19. In Puglia 50 nuovi casi sugli ultimi 2777 tamponi, un decesso nel tarantino

Sugli ultimi 2.777 tamponi processati per l'infezione da Covid-19 in Puglia sono stati registrati 50 casi positivi: 29 in provincia di Bari, 3 nella Bat, 2 in provincia di Brindisi, 8 in provincia di Foggia, 6 in provincia di Lecce, 2 in provincia di Taranto. E' stato registrato 1 decesso in provincia di Taranto. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 375.065 test; sono 4.287 i pazienti guariti; 2.128 i casi attualmente positivi. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 6.994.

Foto nel seggio elettorale: due denunce a Matera

Due persone, di 57 e 54 anni, sono state denunciate dalla Polizia, a Matera, per aver fotografato con il telefono cellulare la scheda che avevano appena votato, in due seggi allestiti a Matera per le elezioni comunali e per il referendum. Il fatto è avvenuto in due scuole diverse dove erano stati allestiti i seggi. Intanto la Questura di Matera ricorda che costituisce reato non solo fotografare la propria espressione di voto, ma anche portare con sé nella  cabina elettorale telefoni cellulari o altre apparecchiature in grado di fotografare o registrare immagini.

Consultazioni elettorali: al voto anche 22 Comuni della Basilicata

Oltre che per il referendum, in 22 comuni della Basilicata si vota anche per eleggere sindaci e Consigli comunali. Solo a Matera - dove per le Comunali sono chiamati alle urne circa 51 mila persone - si vota con il sistema del doppio turno. In particolare, sono 13 i comuni della provincia di Potenza dove si sta votando: Avigliano (il più grande con circa 12 mila elettori), Senise, Sant'Arcangelo, Lagonegro, Francavilla in Sinni, Moliterno, Tolve, Filiano, Corleto Perticara, Acerenza, Castronuovo Sant'Andrea, Cersosimo e Carbone. In provincia di Matera, oltre che nel capoluogo, si voterà anche in altri otto comuni: Montalbano Jonico, Tursi, Irsina, Salandra, Grottole, Accettura, San Giorgio Lucano e Craco.

Covid-19. Sugli ultimi 7632 tamponi 171 nuovi contagi

Sono 171  nuovi contagi da Covid-19 in Campania, su 7.632 tamponi effettuati​. A renderlo noto, l'Unità di Crisi Regionale per la realizzazione di misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologia che ha reso noto i dati elaborati fino alla mezzanotte di sabato. In  tutta la Campania, si contano 10.260 positivi su 540.615 casi analizzati. Nessun nuovo deceduto sui 456 totali, mentre 69 risultano i guariti sui 5.129 complessivi.



Consultazioni elettorali: si vota ancora oggi fino alle 15

Si sono aperti alle 7 i seggi per la seconda giornale delle consultazioni elettorali. Si vota per il Referendum costituzionale, le Suppletive del Senato, le Regionali e le Amministrative. Nel primo giorno di votazione l'affluenza e' stata del 39,38% per il referendum e del 41,37% nelle quattro regioni i cui dati sono diffusi dal Viminale.    Oggi i seggi saranno aperti dalle 7 alle 15. Gli scrutini delle elezioni amministrative cominceranno alle ore 9 di martedì 22 settembre.

 

Incidente sulla Sp 14 Bellese: perde la vita 26enne di Bella (Pz)

Walter Golia, un 26enne di Bella, è morto a seguito di un incidente stradale verificatosi sabato nott dopo le 2. L’incidente è avvenuto lungo la Strada Provinciale 14 Bellese, arteria che collega Bella e Baragiano. A bordo della Mercedes Classe A, c’erano quattro persone, il 26enne, una ragazza e due ragazzi, tutti di Bella. La vittima era seduta al lato passeggero. Sono rimasti feriti anche i tre occupanti dell’auto, che non sono in pericolo di vita. L’auto, secondo le prime ricostruzioni, è andata a sbattere contro un muretto in una semicurva. Sul posto i Carabinieri, i sanitari del 118 Basilicata Soccorso e i Vigili del Fuoco.


sabato 19 settembre 2020

Covid-19. In Basilicata analizzati 634 tamponi, 3 sono positivi

In Basilicata sono stati processati 634 tamponi per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 3 risultati positivi. Lo rende noto la task force regionale. I 3 tamponi risultati positivi riguardano: una persona residente a Matera; una persona residente a Lauria; una persona residente in Emilia Romagna ma in isolamento in Basilicata. Nella stessa giornata è stata registrata la guarigione di una persona residente a Calvello. Con questi dati i lucani attualmente positivi sono 90, dei quali 84 sono in isolamento domiciliare. Sono 7 invece i ricoverati nelle strutture ospedaliere lucane: a Potenza 2 persone sono ricoverate nel reparto di Malattie infettive dell’ospedale ‘San Carlo’; a Matera 4 persone si trovano nel reparto di Malattie infettive e 1 persona, guarita ma ancora ricoverata, nel reparto di Terapia intensiva dell’ospedale ‘Madonna delle Grazie’.

Nate altre tartarughine "Caretta caretta"

Sono 69 le tartarughine della specie "Caretta caretta" nate sul litorale di Cassano allo Jonio (Cs) a distanza di circa 20 giorni da un precedente analogo che aveva visto venire alla luce altri 56 esemplari. La nuova schiusa è avvenuta nell'area compresa tra il complesso nautico dei Laghi di Sibari e il villaggio turistico di Marina di Sibari. Le tartarughine, grazie all'intervento di alcuni esperti, sono state salvate e messe nelle condizioni per prendere il largo del mare Jonio. Avvisati gli esperti del Wwf di Policoro per quanto attiene i progetti "Life Euro Turtles" e "TartAmar Calabria" che hanno fornito delle indicazioni per intervenire nell'immediatezza.

Violenza sessuale di gruppo: oggi l'incidente probatorio

Oggi nel Palazzo di giustizia di Matera, l'incidente probatorio sulla violenza di gruppo subita da due turiste minorenni inglesi, di 16 e 15 anni, durante una festa in una villa di Marconia di Pisticci (Matera) la notte tra il 7 e l'8 settembre scorso. Nel Palazzo di giustizia della Città dei Sassi i quattro giovani arrestati dalla Polizia lo scorso 11 settembre: Michele Masiello, di 23 anni, Alberto Lopatriello (22), Alessandro Zuccaro (21) e Giuseppe Gargano (19). 

Uccisione di Chicca: udienza rinviata al 20/10

Doveva tenersi ieri mattina la prima udienza presso l'aula della Corte d'Appello di Salerno 
contro Antonio Fuoco, già condannato ad un anno e nove mesi di reclusione per maltrattamento ed uccisione della cagnolina Chicca. La condanna a ventuno mesi, anche più dei sedici chiesti dal pubblico ministero, ha rappresentato un verdetto esemplare, con pochi precedenti in materia.  L'udienza di oggi, causa assenza di Fuoco, attualmente detenuto per altri motivi, è stata rinviata al 20 ottobre 2020 alle ore 11.30, con traduzione dell'imputato dal carcere. Come ieri mattina, anche il prossimo 20 ottobre gli animalisti del territorio daranno luogo ad un sit-in nello spazio antistante la Cittadella Giudiziaria, provvisti di striscioni, cartelloni ed un fiocco rosa intorno al braccio in ricordo di Chicca, diventata simbolo di tutti gli animali vittime dell'uomo.

"L'Europa si è formata e deve continuare a formarsi con le nostre diversità"

"Oggi l'Europa ha davanti a sé sfide molto impegnative: la nostra storia ci insegna che non saranno gli egoismi nazionali a proteggerci dalle nuove insidie. L'Europa si è formata, e deve continuare a formarsi, con le nostre diversità di voci, con il pluralismo religioso, culturale, politico". È uno dei passaggi di un videomessaggio inviato dal Presidente del Parlamento europeo, David Sassoli, per il convegno sui cento anni dalla nascita dello statista lucano Emilio Colombo, che si è svolto a Potenza. Tra i molti incarichi istituzionali e politici ricoperti, Colombo, nato a Potenza nel 1920 e morto a Roma nel 2013, fu anche Presidente del Parlamento europeo.

Nel potentino contrasto all'abbandono dei rifiuti

Su indicazione dell'Amministrazione comunale di Potenza sono stati intensificati i controlli da parte della Polizia locale per contrastare l'abbandono di rifiuti anche con l’utilizzo delle telecamere installate sul territorio. Nell’ultima settimana, in particolare, sono state accertate 12 violazioni per irregolare conferimento di rifiuti con sanzioni fino a 2.000 euro e, in caso di violazione a carico di ditte, con la denuncia all’Autorità Giudiziaria. In tre casi si tratta di persone non residenti nel Comune di Potenza che hanno abbandonato rifiuti nelle vicinanze dei cassonetti dislocati nelle aree periferiche della città. L’attività ha interessato anche il centro storico con servizi in borghese. 

"Ripartire dal lavoro": a Potenza la manifestazione di Cgil Cisl e Uil

Anche da Potenza "lanciamo un messaggio forte ripartendo dai giovani e dal lavoro, e anche in Basilicata c'è bisogno di una risposta forte." Così i segretari regionali di Cgil, Cisl e Uil, Angelo Summa, Enrico Gambardella, e Vincenzo Tortorelli a Potenza durante la manifestazione nazionale <Ripartire dal lavoro> promossa dai sindacati. "Il Sud - aggiungono i sindacati - deve recuperare il gap infrastrutturale, con l'appello all'ascolto delle ragioni di chi sente sulla pelle la crisi, come i lavoratori e le famiglie".

venerdì 18 settembre 2020

Covid-19. Tutti negativi gli ultimi tamponi analizzati in Basilicata

In Basilicata sono stati processati 438 tamponi per la ricerca di contagio da Covid-19, risultati tutti negativi. Dall’ultimo bollettino della task force regionale emerge inoltre che sono state registrate 3 guarigioni: 2 persone residenti a Matera, di cui 1 ricoverata all’ospedale ‘Madonna delle Grazie’ e in attesa di dimissioni, e di 1 persona di nazionalità estera in isolamento in Basilicata. Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 89 e di questi 83 si trovano in isolamento domiciliare.  Sono 7 i ricoverati nelle strutture ospedaliere lucane: a Potenza 2 persone sono ricoverate nel reparto di Malattie infettive dell’ospedale ‘San Carlo’; a Matera 4 persone si trovano nel reparto di Malattie infettive (e 1 persona, guarita ma ancora ricoverata, nel reparto di Terapia intensiva dell’ospedale ‘Madonna delle Grazie’.


Un nuovo impianto di illuminazione nel Campo Scuola "Donato Sabia"

Ultimati i lavori per l’installazione del nuovo impianto di illuminazione del Campo Scuola ‘Donato Sabia’ di Macchia Romana. L’Amministrazione comunale, l’assessorato allo Sport in particolare, ha disposto che fosse realizzata un’opera che gli sportivi del capoluogo e non solo attendevano da 20 anni. L’impianto sportivo, oggi perfettamente illuminato, consentirà così lo svolgimento di gare ed eventi negli orari serali e, durante il periodo autunnale e invernale anche in quelli pomeridiani, sia per quanto riguarda tutti gli sport che si praticano per l’atletica leggera, sia per il rugby. L’intervento è stato portato a termine grazie all’impegno dell’ufficio Tecnico, dell’ufficio Sport e del dirigente, e consentirà alle diverse società che si allenano nella struttura polisportiva del capoluogo di allungare il periodo degli allenamenti anche alle ore pomeridiane e serali, agevolandone la fruizione a una più ampia popolazione di coloro che praticano sport.

"Mens sana in corpore sano" riceve il patrocinio della SIP

“Recentemente il Programma Umanitario ‘Mens sana in corpore sano’, promosso dalla Regione Basilicata, a cui ha aderito anche il Comune di Potenza, impegnandosi ad inserirne le azioni nella Programmazione comunale, ha ricevuto il Patrocinio della Società Italiana di Pediatria (SIP). La società si è resa disponibile a collaborare per promuoverlo con un messaggio agli studenti e alle famiglie di tutta d’Italia, scegliendo, come luogo di lancio, proprio la Basilicata e, in particolare, il suo capoluogo, Potenza Città Europea dello Sport 2021”. Ad annunciarlo il sindaco Mario Guarente. L'iniziativa verrà presentata in una conferenza stampa che si terrà alle ore 10:00 di Mercoledì 23 settembre nella Sala dell’Arco nel Palazzo di Città che vedrà anche la presenza del Sindaco dei Ragazzi di Potenza Maria Sole Somma, che rappresenterà tutti gli studenti italiani, degli assessori Sagarese e Galella, e del coordinatore regionale del Programma umanitario Tomangelo Cappelli. L’incontro a cui sono stati invitati a partecipare in streaming l’UNIBAS, tutte le scuole di ogni ordine e grado della città, il MIUR, il MIBACT, avrà carattere nazionale. Per gli assessori comunali alle Scuole e Rapporti con l'Università, Alessandra Sagarese, e al Turismo, Alessandro Galella, “la scelta di Potenza da parte della SIP di patrocinare l’evento contribuirà a rinforzare  il ruolo di capoluogo di regione di Potenza che potrà divenire, così, modello ideale di buone pratiche da trasmettere agli altri comuni lucani e, si spera, alle altre regioni italiane anche in previsione di Potenza Città europea dello Sport 2021.


Truffavano anziani: vasta operazione in Puglia e Campania

Si qualificavano come avvocati e carabinieri per commettere truffe, per lo più ai danni di persone anziane. Con queste accuse sei persone, tutte residenti nella provincia di Napoli, sono state arrestate e messe ai domiciliari dai carabinieri della compagnia di San Vito dei Normanni (Brindisi) in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare. L'accusa è di associazione per delinquere finalizzata alle truffe. I reati sono stati commessi in provincia di Brindisi. Alle indagini hanno collaborato i carabinieri di diverse compagnie di Napoli. 

"Gioco d'azzardo": a Potenza l'Osservatorio regionale

Creare "azioni di monitoraggio, di propulsione rispetto alla Giunta" e promuovere, "in base al monitoraggio, azioni per essere più incisivi sul controllo del gioco d'azzardo patologico". E' l'obiettivo dell'Osservatorio regionale sul gioco d'azzardo patologico (Gap) che si è insediato oggi, a Potenza. Gli obiettivi del Gap - secondo quanto reso noto dall'ufficio stampa del Consiglio regionale - sono stati illustrati, nel corso di una conferenza stampa, dalla consigliera regionale Dina Sileo (Lega), presidente dell'Osservatorio su delega dell'assessore alle politiche della persona, Rocco Leone.

Contributi a famiglia per acquisto beni e dispositivi informatici

La Giunta regionale della Basilicata ha approvato l’Avviso pubblico “Contributo alle famiglie lucane con minori in obbligo scolastico per l’acquisto di beni e dispositivi informatici – Misura straordinaria - Emergenza sanitaria Covid – 19, a valere sull’Asse 8 “Potenziamento del sistema di istruzione” del Programma Operativo FESR Basilicata 2014-2020. L’Avviso pubblico è finalizzato a consentire alle famiglie lucane con disagio reddituale e con figli in età scolare, di dotarsi di beni e dispositivi informatici di ausilio alla didattica tradizionale e, ove necessario, indispensabili per lo svolgimento della didattica a distanza, nonché a favorire l’inclusione digitale e l’utilizzo dei servizi pubblici digitali.  Per partecipare all’Avviso pubblico è necessario che il soggetto richiedente - uno dei genitori o il tutore legale del minore - sia residente in Basilicata, sia in possesso di una attestazione ISEE 2020 inferiore o uguale a 10.000 euro, abbia nel proprio nucleo familiare almeno un minore a carico di età compresa tra i 6 e i 16 anni,  iscritto a una scuola di ogni ordine e grado della Regione Basilicata. I nuclei familiari interessati ad ottenere il bonus potranno consultare l’Avviso sul portale istituzionale della Regione Basilicata alla sezione “Avvisi e Bandi”. Per agevolare le famiglie lucane l’istanza potrà essere consegnata a mano presso la Regione Basilicata o inviata con raccomandata A/R o trasmessa per posta elettronica certificata. Il termine ultimo per la presentazione delle istanze è fissato alle ore 13 del giorno 13 novembre 2020.

Covid-19. In Campania 195 positivi, 21 casi di rientro

Sono 195, di cui 21 casi da rientro (o collegati a persone rientrate dalle vacanze), i nuovi positivi al Covid rilevati in Campania, su 8.473 tamponi analizzati. Nel bollettino quotidiano dell'Unità di crisi, aggiornato alla mezzanotte scorsa, si segnalano anche tre vittime (il totale dei decessi sale a 455) e 82 guariti.

Covid-19. Calo di contagi in Puglia, un decesso

Calano i contagi di coronavirus in Puglia, sugli ultimi 4.011 test sono 63 le positività registrate, il giorno precedente erano state 103. C'è stato un decesso in provincia di Taranto. Tra i 63 casi 33 in provincia di Bari, 4 in provincia di Brindisi; 6 in provincia di Foggia 10 in provincia di Taranto. 4.262 i pazienti guariti finora. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 6.752.

giovedì 17 settembre 2020

Covid-19. In Basilicata analizzati 583 tamponi: 6 positivi

In Basilicata sono stati processati 583 tamponi per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 6 sono risultati positivi. Lo rende noto la task force regionale. Le positività riguardano 2 persone residenti a Senise; una residente a Pisticci; 2 residenti a San Severino Lucano; una residente a Trecchina, diagnosticata inizialmente in Sicilia e confermata positiva in Basilicata. Nella stessa giornata sono state registrate 2 guarigioni, una residente a Matera e l’altra a Tito. Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 91 (87 all’ultimo aggiornamento + 6 positività – 2 guarigioni) e di questi 85 si trovano in isolamento domiciliare. Sono 7 i ricoverati nelle strutture ospedaliere lucane: a Potenza 2 persone sono ricoverate nel reparto di Malattie infettive dell’ospedale ‘San Carlo’, a Matera 4 persone sono ricoverate nel reparto di Malattie infettive e 1 persona nel reparto di Terapia intensiva dell’ospedale ‘Madonna delle Grazie’.


"700 candidati per il concorso pubblico a Vietri di Potenza (Pz)"

Saranno circa 700 i candidati per la prova preselettiva, in programma venerdì 18 settembre, del concorso pubblico indetto dal Comune di Vietri di Potenza (Potenza), per l'assunzione di quattro dipendenti a tempo pieno ed indeterminato. I candidati, provengono da tutta Italia e "nel rispetto di tutte le misure di contenimento del contagio da Covid-19", la prova si svolgerà nel palazzetto dello sport di contrada Santa Domenica.  "Non ci aspettavamo una partecipazione così ampia e così grande interesse per un concorso in un piccolo Comune come il nostro - ha detto il sindaco, Christian Giordano - e sarà un concorso molto utile a Vietri e ai vietresi, per rinnovare e rafforzare i servizi offerti dall'ente. La gente ha fiducia in noi e nella buona organizzazione del concorso. Gli uffici hanno lavorato e stanno ancora lavorando sodo per garantire la sicurezza e rispettare tutte le misure". La prima prova scritta si svolgerà il 2 ottobre. 

Covid-19. In Campania ci sono 186 nuovi positivi

In 24 ore 186 positivi su 6.072 tamponi: questi i dati del bollettino di oggi dell'Unità di crisi regionale per la realizzazione di misure per la prevenzione e gestione dell'emergenza epidemiologia da Covid-19 in Campania. Il totale dei positivi è di 9.537 unità; quello dei tamponi è di 511.535. I guariti del giorno sono 69. 

Unibas, gli auguri dei presidenti Bardi e Cicala al nuovo Rettore

“Esprimo le mie congratulazioni per l’elezione del professore Marcello Mancini a rettore dell’Università della Basilicata.  Sono certo che il nuovo magnifico rettore saprà proseguire nel cammino di rilancio del nostro ateneo”. Così il presidente della Regione Basilicata Vito Bardi. Sono convinto che il rettore Mancini saprà proseguire nel cammino di rilancio intrapreso attraverso consolidati rapporti istituzionali, nell’ottica di offrire ai nostri giovani maggiori occasioni di crescita e prepararli ad affrontare le sfide professionali con una visione moderna. Un saluto e un ringraziamento infine alla rettrice Aurelia Sole. “Nei prossimi giorni  inviterò il professore Mancini in pre idenza per avviare quel rapporto di collaborazione istituzionale che non dovrà mai venire meno”. Così il presidente del Consiglio regionale della Basilicata, Carmine Cicala. “Alla rettrice uscente, la professoressa Aurelia Sole – sottolinea Cicala ––  il mio ringraziamento  per quanto ha fatto in questi anni per l’Università degli studi della Basilicata e per l’intera regione.


Covid-19. In Puglia 103 casi positivi sugli ultimi 4.571 tamponi

Su 4.571 tamponi per l'infezione da Covid-19 oggi in Puglia sono stati registrati 103 casi positivi: 51 in provincia di Bari, 4 in provincia di Brindisi; 11 nella Bat, 22 in provincia di Foggia, 9 in provincia di Lecce, 4 in provincia di Taranto, 2 fuori regione. E' stato registrato un decesso in provincia di Bari, le vittime complessive sono 574. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 360.787 test; sono 4.252 i pazienti guariti; 1.863 i casi attualmente positivi, di cui 218 ricoverati. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 6.689.


Archivio blog