mercoledì 30 dicembre 2020

Truffe agli anziani a Matera, arrestati due giovani del napoleanto

La Polizia di Matera, in collaborazione con i colleghi di Napoli, ha arrestato due giovani, entrambi di 21 anni, residenti a Ercolano (NA) e a Portici (NA), in esecuzione di un’Ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del Tribunale di Matera. I due si sono resi responsabili di diverse truffe ai danni di persone anziane, alcune tentate e altre consumate, commesse a Matera nei mesi di settembre e ottobre 2019. Sempre identico il "modus operandi": alcuni loro complici, ancora sconosciuti, telefonavano a persone anziane della città di Matera fingendo di essere i loro nipoti o parenti. Chiedevano alle vittime di versare somme di danaro a corrieri che avrebbero portato a casa dei pacchi da loro spediti. Le somme di danaro variavano dai 500 ai 5.000 euro. Accurate indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica di Matera e svolte dagli investigatori della Squadra Mobile materana, hanno permesso di raccogliere a carico dei due truffatori gravi elementi indiziari.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog