giovedì 24 dicembre 2020

Botti illegali a Melfi (Pz): denunciato 30enne

Fuochi d'artifici illegali sono stati scoperti in un garage di Melfi (Potenza) dai Carabinieri che hanno denunciato un giovane di 30 anni, accusato di ricettazione, omessa denuncia di detenzione di materie esplodenti e detenzione illegale di fuochi pirotecnici non riconosciuti e classificati dal Ministero dell'Interno. Nel garage, i militari hanno trovato anche un "New Rambo" per il cui acquisto, detenzione ed uso "la normativa che regola il settore prevede il possesso di specifiche autorizzazioni di polizia e adeguate capacità tecniche".

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog