martedì 19 febbraio 2019

Liquami nel terreno, area sequestrata

Un'area al servizio di una centrale a biomasse, nella zona di San Teodoro di Pisticci (Matera), è stata posta sotto sequestro dai Carabinieri forestali dopo la scoperta di uno "smaltimento illecito di rifiuti liquidi". La centrale produce energia elettrica utilizzando vapore generato dalla combustione di biomasse "costituite da scarti di lavorazioni agricole e reflui provenienti da allevamenti zootecnici".

"Italia non abbandonarci"

Una donna malata di tumore avvolta in una bandiera tricolore ed una richiesta di aiuto: "Italia non abbandonarci. Vogliamo una Sanità uguale per tutti. La salute è un diritto di tutti". E' la protagonista della campagna promossa dal presidente della Federazione nazionale Ordini dei medici chirurghi e odontoiatri nonchè presidente dell'Ordine medici di Bari, Filippo Anelli, in risposta alle richieste di autonomia di Lombardia, Veneto ed Emilia: "Il rischio è di gravissime ricadute sulla salute dei cittadini". I manifesti sono affissi da domani a Bari e da marzo in altre città.

Confermata condanna per maestro di Pagani (Sa)

Messaggi dal contenuto erotico a due sue allieve di 11 anni. Confermata la condanna (come per il primo grado, a 4 anni e 6 mesi di reclusione) per un maestro di musica popolare. L'accusa di violenza sessuale, mai consumata dall'uomo, è stata confermata anche dai giudici della Corte d'Appello. L’imputato, 64enne, è di Pagani. L’indagine era partita dopo la denuncia sporta dalla madre di una delle due vittime. Mamma e figlia si erano confidate, condividendo assieme la lettura di quei messaggi. Toccò poi ai carabinieri acquisirne circa un centinaio: parole che le due avevano scambiato con il loro maestro, tra sms e What’s App.

Igp olio lucano: su GU proposta disciplinare produzione

"Verso il diciottesimo prodotto a marchio." Lo ha reso noto l'assessore all'agricoltura, Luca Braia. "Per l'olio extravergine di oliva di Basilicata l'attesa buona notizia è arrivata - afferma Braia - e l'ottenimento dell'Igp per il nostro extravergine di oliva è sempre più vicino. Il Ministero dell'Agricoltura ha espresso parere favorevole sulla proposta di riconoscimento della indicazione geografica protetta per l'Olio lucano, pubblicandolo sulla Gazzetta Ufficiale del 15 febbraio 2019 insieme alla proposta di disciplinare di produzione". 

Carella (Femca Cisl) su esuberi Brianza Plastica


E' inaccettabile che un'azienda, dopo aver ricevuto finanziamenti pubblici e beneficiato per anni di ammortizzatori sociali, ora dichiari un esubero di personale solo in Basilicata". È quando dichiara il segretario generale della Femca Cisl Basilicata, Francesco Carella, che chiede la costituzione urgente di un tavolo di confronto al ministero dello Sviluppo economico sul caso della Brianza Plastica. Per il segretario della Femca Cisl "questa vertenza rappresenta un monito anche per la classe dirigente del territorio che poco o niente ha fatto per rendere la Valbasento un'area attrattiva per nuovi investimenti, a partire dalla spinosa questione delle bonifiche ambientali. L'auspicio - conclude il sindacalista - è che la Zes possa rivelarsi una valida opportunità per il rilancio dell'industria e del lavoro in Valbasento".


Violenza, resistenza e oltraggio a pu: in manette 32enne

Durante servizi finalizzati a contrastare i reati contro la persona e il patrimonio e le violazioni in materia di armi e sostanze stupefacenti, i Carabinieri della Stazione di Moliterno (Pz), insieme ai militari dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Viggiano (Pz), hanno arrestato un 32enne del posto per violenza, resistenza e oltraggio ad un pubblico ufficiale. 
Lunedì sera i militari, durante l’attività svolta a Moliterno (Pz), hanno controllato l’uomo che, per futili motivi, li ha minacciati e aggrediti. Uno degli agenti, a causa dell’aggressione subita, ha riportato anche delle lievi lesioni. Il 32enne, pertanto, è stato arrestato e poi condotto nel carcere di Potenza, su disposizione del magistrato di turno presso la Procura della Repubblica di Lagonegro (Pz).

lunedì 18 febbraio 2019

Quota 100: boom di richieste in provincia di Salerno

Professori salernitani in fuga dalla scuola grazie a Quota 100. Nel giro di due settimane due settimane dall’avvio delle domande per andare in pensione anticipatamente avendo i 62 anni di età e i 38 di contributi, in provincia di Salerno è infatti boom di richieste presentate da insegnanti. Secondo quanto comunicato dall’Inps al 15 febbraio, sono già 1.054 le domande complessive di pensionamento presentate nei vari settori, incluso quello privato. Un numero molto elevato rispetto alle altre province campane, mentre Napoli fa registrare oltre 2.338 domande di pensionamento. Secondo i calcoli previsti dall’amministrazione scolastica, nel Salernitano sarebbero già 350 le richieste di pensionamento presentate da insegnanti nei vari ordini di scuola. Un numero elevato che potrebbe aumentare nei prossimi giorni.

Truffa da 400mila euro a Metaponto (Mt)

Due coniugi, che esercitavano la professione di broker finanziari "senza avere le prescritte autorizzazioni", sono stati denunciati per truffa aggravata dalla Guardia di Finanza, a Metaponto di Bernalda (Matera). 
I due hanno portato a termine "un'ingente truffa" a carico di diverse persone, che hanno perso 400 mila euro.

“Contemporanea”, inaugurata a Matera mostra artisti lucani


È stata inaugurata a Matera, la mostra “Contemporanea – pittori, incisori e scultori lucani. Generazione 1930-1960”, a cura della storica dell’arte Anna R. G. Rivelli e promossa dal Consiglio regionale della Basilicata, con il patrocinio della Fondazione Matera - Basilicata 2019, della Provincia di Potenza, del Ministero dei beni culturali e dell’Agenzia di promozione territoriale della Basilicata (Apt). A far da cornice alle opere di 32 dei maggiori artisti novecenteschi lucani la location suggestiva dell’ex ospedale di San Rocco a Matera. La mostra, che ha già riscosso un notevole successo a Potenza, dove è rimasta allestita dal 15 dicembre 2018 fino al 26 gennaio 2019, potrà essere visitata a Matera fino al 10 marzo prossimo.


Servizi navetta per aeroporto Bari: un accordo

La Giunta comunale di Matera (città Capitale europea della Cultura 2019) ha approvato "lo schema di accordo di collaborazione con la Provincia di Matera per lo svolgimento dei servizi navetta con autobus per l'aeroporto di Bari e per la stazione ferroviaria di Matera-Ferrandina". E' sottolineato in una nota dell'amministrazione comunale di Matera. "L'accordo prevede l'attivazione di dieci corse aggiuntive da e per l'aeroporto di Bari Palese e di quattro corse aggiuntive da e per la stazione ferroviaria di Ferrandina (Mt)"

Archivio blog