Commercio abusivo di materiale esplodente: a Taranto arrestata 39enne

Una 39enne tarantina è stata arrestata per commercio abusivo di materiale esplodente. Personale della Squadra Mobile, nel corso dell'attività di monitoraggio nelle zone dove è maggiormente diffusa la vendita di botti illegali, ha notato movimenti sospetti in uno stabile di via Temenide. Disposta la perquisizione in un appartamento al secondo piano del palazzo, è stato trovato un ingente quantitativo di materiale esplodente. Con il supporto dell'artificiere della Polizia di Stato, tutto il materiale rinvenuto è stato sequestrato. Per la 39enne proprietaria dell'appartamento è scattato l'arresto in flagranza.

Tags

Posta un commento

0 Commenti
* Please Don't Spam Here. All the Comments are Reviewed by Admin.