Botti illegali in esercizio commerciale: due denunce a Tito (Pz)

In un esercizio commerciale di Tito (Pz) la Polizia ha sequestrato 30 chilogrammi di "botti". Il materiale - esposto nel negozio, gestito da cittadini di origini cinesi - era "scaduto di validità già da tempo". Due persone, il titolare dell'esercizio e l'addetto alle vendite, sono state denunciate, mentre il materiale sarà distrutto da artificieri della Polizia.

Tags

Posta un commento

0 Commenti
* Please Don't Spam Here. All the Comments are Reviewed by Admin.