mercoledì 16 dicembre 2020

Riciclaggio di auto rubate: arresti e perquisizioni

Furto, estorsione, auto riciclaggio e ricettazione: sono i reati di cui dovranno rispondere, a vario titolo, otto persone che, questa mattina, hanno ricevuto un provvedimento cautelare emesso dal Gip del Tribunale di Nocera Inferiore. L'operazione, condotta dai carabinieri, vede coinvolte le province di Salerno, Napoli e Bari. In particolare, il Gip del Tribunale Luigi Levita, ha disposto la custodia cautelare in carcere a carico di 5 persone e gli arresti domiciliari a carico di 3 persone residenti tra le provincie di Napoli e Salerno, ritenute a vario titolo accusate dei reati di associazione per delinquere finalizzata al compimento di plurimi reati contro la persona e il patrimonio, ma anche estorsione, ricettazione e autoriciclaggio. Contemporaneamente perquisizioni personali e locali sono state effettuate, su delega della Procura della Repubblica, a carico di altri sette indagati in stato di libertà per gli stessi reati.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog