martedì 18 febbraio 2020

Adesca 15enne sui social: indaga la polizia postale

La Polizia Postale di Napoli ha acquisito materiale in casa di un 60enne di Torre le Nocelle, provincia di Avellino, sequestrando in particolare il suo computer: avrebbe adescato una 15enne di Sala Consilina (Sa) attraverso i social. L'inchiesta è partita dalla Procura di Potenza. La 15enne aveva conosciuto virtualmente il 60enne: un approccio online cui sarebbe seguito uno scambio di messaggi, anche su whatsapp, poi divenuto fitto e ambiguo. I genitori della ragazza hanno scoperto sul telefonino la chat e hanno sporto denuncia ai Carabinieri. La competenza è poi passata alla Polizia Postale. Gli investigatori, a casa dell’uomo hanno sequestrato tre cellulari, il computer e alcuni fucili, detenuti legalmente. L’uomo avrebbe provato subito a discolparsi e a negare quanto gli è stato contestato. Non si esclude la presenza di altre persone coinvolte.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog