mercoledì 28 settembre 2016

Incontro al Mise su Fonderie Pisano

Fonderie Pisano. Nel corso dell’incontro di ieri mattina nella sede del Ministero per lo Sviluppo Economico a Roma sono state illustrate le iniziative messe in atto – dopo l’incontro del 4 luglio scorso – in merito all’ipotesi di delocalizzazione dell’impianto produttivo di Fratte/Via dei Greci in Salerno. E’ stato rilanciato dalla proprietà l’appello alle Istituzioni affinché si possa giungere al più presto alla definizione del quadro amministrativo indispensabile a dare il via libera al complesso disegno delocalizzativo. E’ stato evidenziato anche che permane un problema di continuità produttiva che non può essere accantonato: la disdetta delle commesse ha già causato l’attivazione della procedura di mobilità per 120 addetti.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog