giovedì 16 giugno 2016

Fast truck al San Carlo: bilancio positivo

È un bilancio positivo quello pubblicato dall’Azienda Ospedaliera San Carlo di Potenza in merito all’iniziativa del fast truck al Pronto soccorso partita il primo aprile e che già a maggio ha interessato il 16% degli accessi. Questo nuovo modello organizzativo per il Pronto soccorso prevede l’accesso diretto agli ambulatori per i pazienti meno gravi in quattro branche: oculistica, ORL, ostetricia, traumatologia.
Nel mese di aprile 580 pazienti su 4522 (il 12.8%) degli accessi al pronto soccorso sono stati indirizzati attraverso il nuovo percorso veloce. A maggio, grazie al prolungamento orario dell’ambulatorio di traumatologia (12 ore al giorno) i pazienti ammessi al fast truck sono stati il 16% (741 su 4623)”.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog