mercoledì 9 settembre 2015

Gdf. Accertato danno erariale di 2mln di Euro per progettazione Ospedale Unico per acuti di Lagonegro

E’ di 2 milioni di euro il danno fin qui provocato all’erario per l’opaca gestione della vicenda legata alla progettazione dell’Ospedale Unico per acuti di Lagonegro da parte degli amministratori della Regione Basilicata. Si tratta della prima tranche, materialmente erogata lo scorso mese di dicembre del 2014 alla Società Ospedale Lucania S.p.A. che ne aveva richiesto il pagamento in riferimento a particolari indagini geologiche e geotecniche effettuate. Al termine di una lunga ed articolata indagine di natura amministrativa, gli agenti del Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza hanno depositato presso la Procura della Corte dei Conti per la Basilicata gli esiti. In particolare, l’attività eseguita ha riguardato il presunto pregiudizio economico arrecato alle casse della Regione Basilicata in relazione all’attività nell’ambito dell’appalto inerente la realizzazione dell’Ospedale Unico per Acuti di Lagonegro (PZ), opera sanitaria di interesse regionale. Segnalate alla Procura 18 persone.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog