mercoledì 18 giugno 2014

Caso Claps: mons. Superbo sentito dal pm

Nel processo contro le donne delle pulizie, le quali sono accusate di aver mentito al pubblico ministero sulla data reale del ritrovamento del cadavere di Elisa Claps, nel 2010, monsignor Agostino Superbo, ha deposto per tre ore davanti al giudice Marina Rizzo. Il pm, Laura Triassi, e il difensore della famiglia, Giuliana Scarpetta, hanno annunciato di voler valutare la trasmissione degli atti alla Procura dopo aver rilevato delle incongruenze nelle parole del presule.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog