venerdì 8 ottobre 2021

Rifugiati afghani: siglata intesa a Potenza

Per garantire un'accoglienza adeguata e rispettosa delle esigenze di 48 rifugiati afghani, è stata firmata oggi, in prefettura a Potenza, una convenzione tra il prefetto del capoluogo, Annunziato Vardè, e il presidente della fondazione "Madre Teresa di Calcutta", padre Pietro Anastasio. Con la sottoscrizione dell'accordo la fondazione ha garantito "con le proprie risorse professionali ed economiche e secondo standard adeguati, ospitalità, accoglienza ed assistenza alle persone beneficiarie, nonché ogni altra attività finalizzata all'integrazione". La prefettura di Potenza si è impegnata "a svolgere un costante supporto e monitoraggio nell'espletamento delle necessarie procedure amministrative concernenti la presenza di stranieri sul territorio nazionale e l'eventuale richiesta di riconoscimento della protezione internazionale".

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog