lunedì 13 settembre 2021

Bollettino (Cisl): “Sulla sanità materana si rischia la paralisi”

“La sanità a Matera e in provincia rischia la paralisi se la giunta regionale non prenderà una decisione sulla gestione dell’Asm in vista della scadenza della gestione commissariale il 23 settembre”. Così il coordinatore provinciale della Cisl, Giuseppe Bollettino, che lancia un appello al presidente Bardi affinché “tenga conto di quanto finora svolto dal commissario straordinario e provveda con estrema urgenza a dare corso all’iter amministrativo per dare all’azienda sanitaria di Matera una direzione generale nella pienezza delle sue funzioni. Per Bollettino "la sanità materana, si caratterizza per carenza di personale per diversi profili professionali, scarsa integrazione tra servizi sanitari e socio-sanitari, nonché per un difficile coordinamento tra ospedali, alla ricerca di una precisa identità, e territorio. A queste criticità, da tempo elencate, ora si aggiunge la direzione generale dell’Asm su cui la giunta regionale non ha ancora preso una decisione."

 

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog