mercoledì 15 settembre 2021

Accesso abusivo al sistema informatico: rito immediato per ex dipendenti Unisa

E' stato chiesto il processo con rito immediato per i due ex dipendenti dell'Università di Salerno, con le accuse di accesso abusivo al sistema informatico, falsità materiale commessa dal pubblico ufficiale in atti pubblici e induzione indebita a dare utilità. Le indagini della Guardia di Finanza, partite dopo una denuncia presentata dallo stesso Ateneo, avevano permesso di rilevare delle irregolarità nella procedura di immatricolazione di due studenti, iscritti alla Facoltà di Medicina. Entrambi non si erano classificati in posizione utile nella graduatoria unica nazionale di merito dei test d'ingresso. In quell'occasione, era subito emerso che l'iscrizione era stata effettuata materialmente da un dipendente dell'Università, attraverso l'accesso abusivo al sistema Informatico di segreteria. 

 

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog