Finti matrimoni per regolarizzare immigrati: quattro arresti

La Polizia di Taranto ha scoperto una presunta banda che organizzava finti matrimoni per la regolarizzazione di immigrati irregolari e gestiva un giro di prostituzione. Personale della Squadra Mobile ha eseguito un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del locale Tribunale nei confronti di quattro persone: disposti il carcere per due uomini tarantini di 52 e 36 anni, e i domiciliari per due donne (una 31enne moglie bielorussa e la madre del 36enne). Sono stati anche eseguiti due divieti di dimora nel capoluogo ionico per un cittadino marocchino di 52 anni, che procacciava i clienti extracomunitari da regolarizzare, e una donna di 62 anni, consulente del lavoro. Altre nove persone sono indagate in stato di libertà.

 

Tags

Posta un commento

0 Commenti
* Please Don't Spam Here. All the Comments are Reviewed by Admin.