Covid-19. A Tito (Pz) lettera del sindaco a prefessionisti ed imprese

Il Sindaco di Tito Graziano Scavone ha inviato una lettera a professionisti ed imprese del territorio comunale per informarli della misura straordinaria per il settore dalla giunta regionale, in particolare dall'Assessore alle attività produttive Franco Cupparo, che fa seguito alla procedura negoziale con l'Anci Basilicata e con il partenariato privato a conclusione della quale, nell'ambito delle misure straordinarie per l'emergenza sanitaria Covid 19, è stato approvato l'Avviso Pubblico denominato «Contributo alle imprese ed ai professionisti lucani per far fronte alla Tari/Taric 2020». L'importo complessivo ammonta a 20 milioni di euro. Potranno beneficiare del contributo forfettario a fondo perduto tutte le imprese e i liberi professionisti tenuti a versare – in base alla normativa nazionale e alle disposizioni regolamentari dei Comuni – la Tari/Taric 2020 quali "utenze non domestiche", per le sedi operative site nel territorio della Regione Basilicata, che si trovano in difficoltà finanziaria a causa della pandemia da Covid-19.

Tags

Posta un commento

0 Commenti
* Please Don't Spam Here. All the Comments are Reviewed by Admin.