Maltrattamenti in famiglia: arrestato 27enne a Barile (Pz)

Un uomo di 27 anni è stato arrestato dai Carabinieri, a Barile (Pz), con le accuse di maltrattamenti contro familiari e conviventi, lesioni personali aggravate e resistenza a pubblico ufficiale. L'arresto è avvenuto dopo una segnalazione al 112 giunta di notte da un conoscente della donna il quale asseriva di aver ricevuto da una sua conoscente un messaggio whatsapp: la donna affermava di sentirsi in pericolo, temendo per la sua incolumità e una possibile azione violenta da parte del convivente, chiedendogli pertanto di chiamare i Carabinieri. Gli agenti sono intervenuti in una casa dove hanno trovato una donna di 30 anni, di origini romene, e il figlio di cinque, chiusi in una stanza la cui porta era stata bloccata.  

 

Tags

Posta un commento

0 Commenti
* Please Don't Spam Here. All the Comments are Reviewed by Admin.