giovedì 24 settembre 2020

Al via la XXI edizione del Festival Duni

Prende il via la XXI edizione del Festival Duni, venerdì 25 settembre alle 20, nel Duomo di Matera, con un omaggio alla città dei Sassi e al suo santo patrono: per la prima volta in tempi moderni, sarà eseguito La vita di Sant’Eustachio. La rassegna, che nell’anno più difficile per la musica dal vivo porta il titolo “Il Barocco visto da sud. Dialoghi tra musica antica e contemporanea”, prosegue il percorso per mettere in luce l’inestimabile lavoro degli artisti del meridione che hanno fatto parte della “scuola napoletana” del XVIII secolo. Il materiale autografo sul quale Antonio Florio ha compiuto la revisione, è custodito all’Oratorio del Girolamini di Napoli, dove sono conservati altri due manoscritti di Ricchezza dedicati alla vita di Sant’Eustachio. L’oratorio, dopo il debutto materano, sarà poi eseguito nella rassega “Sicut Sagittae” di Napoli.

 

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog