Al via la Conferenza Internazionale dell’usura

Nei prossimi giorni a Napoli in una Conferenza Internazionale si parlerà di usura: a confronto legislazioni di alcuni Paesi dell’area balcanica e dell’est Europa per comprendere se il fenomeno sia considerato un reato, quale legislazione sia presente in tema di contrasto e di prevenzione, in che modo per le mafie e le organizzazioni criminali di quei Paesi è diventato un business. Sarà una due giorni organizzata dalla Fondazione nazionale Interesse Uomo con il patrocinio del Comune di Napoli, Libera Campania e Banca Etica e che vedrà protagonisti i Paesi dell’Est Europa. La Conferenza Internazionale dell’usura, legislazioni e prassi, Italia e Paesi dell’Est Europa a confronto, prenderà il via domani, mercoledì 13 marzo alle 15,30 presso la sala della Giunta di Palazzo San Giacomo a Napoli. Porteranno i saluti il sindaco della città partenopea, Luigi de Magistris, Franco Roberti, assessore alla sicurezza, politiche integrate di sicurezza e legalità della Regione Campania, Fabio Giuliani, referente regionale Libera Campania, Rosa Patrizia Sinisi, presidente della Corte d’Appello di Potenza. I lavori saranno introdotti da don Marcello Cozzi, presidente della Fondazione nazionale Interesse Uomo, e da Giacomo Di Gennaro, professore di Sociologia generale dell’Università Federico II di Napoli.
Tags

Posta un commento

0 Commenti
* Please Don't Spam Here. All the Comments are Reviewed by Admin.