mercoledì 24 gennaio 2018

Vini adulterati: processo per 9 persone

Rischiano il processo 9 persone che commercializzavano vino di bassa qualità, che veniva poi venduto in Italia e all'estero come Chianti doc, Brunello di Montalcino o Sassicaia. La richiesta è stata avanzata dal pubblico ministero Giulio Monferini, dopo aver chiuso le indagini condotte dai carabinieri del Gruppo tutela della salute di Roma e del Nas di Firenze. e coordinata dalla Dda di Firenze. Tra i nove un 58enne di Nocera Superiore. Un 29 anni di Eboli, P.C. ,un 56 anni, di Battipaglia.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog