Lavoratori in nero nel Vallo di Diano

Raffica di perquisizioni da parte degli uomini dell’Ispettorato Territoriale del Lavoro di Potenza e dei carabinieri di Sala Consilina in numerose aziende agroalimentari e agriturismi del Vallo di Diano. In particolare, i militari hanno controllato le posizioni lavorative di tredici persone. Di queste, soltanto tre sono risultate regolarmente assunte, mentre le altre dieci erano irregolari: cinque sono risultati totalmente in nero e sconosciuti alla pubblica amministrazione, uno era clandestino, precisamente di nazionalità indiana, e quindi fotosegnalato. Per due agriturismi, invece, è stato emesso il provvedimento di sospensione. 
Tags

Posta un commento

0 Commenti
* Please Don't Spam Here. All the Comments are Reviewed by Admin.