mercoledì 25 gennaio 2017

Tragedia Rigopiano: confermata la morte di Stefano Feniello

Stefano Feniello è morto. La notizia è stata confermata dal padre, che ha riconosciuto il corpo del figlio da un tatuaggio. Il giovane, 28enne originario di Valva in provincia di Salerno, era andato in vacanza insieme alla fidanzata, Francesca Bronzi per festeggiare il suo compleanno e i cinque anni di fidanzamento. E' stato travolto, come altri, dalla slavina che si è riversata sull'Hotel Rigopiano dove alloggiava. Il sindaco di Valva, Vito Falcone: "Abbiamo sperato fino alla fine, sempre. Lo abbiamo fatto anche quando per un errore avevano dato per vivo Stefano. Ora è arrivata la notizia peggiore di tutti."

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog