mercoledì 26 ottobre 2016

Aggredisce carabinieri: 24enne i manette a Venosa (Pz)

Con le accuse di violenza, resistenza, lesioni a pubblico ufficiale e rifiuto di fornire indicazioni sulla propria identità personale, a Venosa (Potenza), i carabinieri hanno arrestato un giovane di 24 anni, originario del Burkina Faso, con regolare permesso di soggiorno. Durante un controllo nella villa comunale, il giovane, con precedenti penali, ha aggredito i militari, che sono stati poi curati dalla guardia medica, ma che sono comunque riusciti a bloccarlo. 
In un secondo momento, in assenza di ulteriori esigenze cautelari e/o sussistenza di pregresse misure restrittive legate ad altra causa, l'Autorità giudiziaria" ha disposto la remissione in libertà del giovane.

2 commenti:

  1. Bravo il giudice é da medaglia d'oro, ligio al suo dovere!
    Però se era un Italiano gli dava minimo 4 anni senza la condizionale!
    "La legge é uguale per tutti"
    Mah non per gli Italiani!

    RispondiElimina
  2. Bravo il giudice é da medaglia d'oro, ligio al suo dovere!
    Però se era un Italiano gli dava minimo 4 anni senza la condizionale!
    "La legge é uguale per tutti"
    Mah non per gli Italiani!

    RispondiElimina

Archivio blog