sabato 20 febbraio 2016

Sventato ennesimo tentativo di suicidio in carcere

Ancora un tentativo di suicidio in carcere in Basilicata. E’ successo giovedì sera a Melfi, un detenuto italiano ultrasessantenne, che sta scontando una pena per associazione mafiosa, ha cercato di togliersi la vita. A darne notizia Saverio Brienza, Segretario Regionale del S.A.P.Pe. , Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria, il primo e più rappresentativo dei “Baschi Azzurri”. Intanto Brienza è tornato a ricordare le difficili condizioni degli istituti penitenziarie della Basilicata. 
"Per far funzionare le circa duecento carceri italiane – afferma Brienza – bisognerebbe apportare delle sostanziali modifiche sulle strutture, sulla gestione dei detenuti, e cosa fondamentale assumere il personale di Polizia Penitenziaria". 

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog