giovedì 25 febbraio 2016

Gdf sequestra pesce spada sotto misura

Operazione dei finanzieri della Sezione Operativa Navale di Taranto che, nell’ambito di servizi estesi nella circoscrizione di servizio che comprende anche la costa materana, hanno sequestrato 10 esemplari di novellame di pesce spada e 10 Kg del cosiddetto “bianchetto”, denunciando a piede libero tre pescatori. In particolare, nelle acque antistanti la Marina di Policoro (MT), è stato fermato un peschereccio su cui sono stati trovati ben 10 esemplari di “novellame” di pesce spada, ciascuno dei quali lungo circa 70 cm, a fronte di una taglia minima per cui è autorizzata la pesca di 140 cm. Il pescato a seguito del positivo parere rilasciato dall’Ispettore del Servizio Veterinario – Igiene Alimenti dell’ASL di Matera, è stato donato alle mense della Parrocchia di “Santa Maria del Ponte” e dell’Opera “Don Vincenzo Grossi” di Policoro. Il Comandante del peschereccio, originario di Cariati (CS), al quale sono stati sottratti anche i punti dalla licenza di pesca, è stato denunciato alla Procura delle Repubblica di Matera

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog