giovedì 7 maggio 2015

Acquistavano auto con assegni rubati: sgominata banda

Una banda specializzata nell'acquisto di auto pagate con assegni falsi e rivendute immediatamente all'estero (in particolare in Francia, Germania, Austria e Albania) è stata sgominata dalla Polizia stradale che, a San Severo, ha posto un uomo agli arresti domiciliari, ne sta cercando un altro, e ha notificato l'obbligo di firma ad altre due persone. L'auto venduta su siti specializzati veniva pagata con assegni falsi (scoperti il giorno dopo, in banca) e subito immatricolata all'estero.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog