giovedì 6 novembre 2014

Gdf, evasione fiscale a Lauria (Pz)


 Indagato per evasione fiscale: secondo la Guardia di Finanza di Lauria l’uomo ha indicato nella dichiarazione Iva per il 2010 elementi passivi di oltre 690 mila euro, mentre in realtà le operazioni passive erano di oltre 48 mila euro. Tra le varie contestazioni anche l’utilizzo in compensazione di crediti Iva inesistenti per gli anni 2011, 2012 e 2013. La scoperta è stata fatta dalla Direzione regionale delle Entrate. In questi gioirni è stato emesso un avviso di chiusura indagine della Procura della Repubblica di Lagonegro. Altro indagato nell'inchiesta il consulente contabile e fiscale della società di Lauria, residente a Sala Consilina.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog