giovedì 9 ottobre 2014

Comune di Melfi, il sindaco e un consigliere indagati

Il sindaco di Melfi Livio Valvano è indagato per abuso d’ufficio, in concorso con l’ex consigliere comunale Antonio Caprarella, “factotum” della ditta Emilio Caprarella srl. 
Nei giorni scorsi a entrambi sarebbe stato già notificato un avviso di garanzia (per la precisione un avviso di proroga delle indagini) firmato dal pm antimafia Francesco Basentini, che coordina le indagini sulle infiltrazioni dei clan nell’amministrazione della cittadina federiciana. L’ipotesi degli investigatori a carico del sindaco e dell’ex consigliere comunale non contempla comunque l’aggravante mafiosa.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog