Cgil Cisl e Uil su ammortizzatori sociali in deroga

Le Segreterie Regionali di Cgil-Cisl-Uil di Basilicata esprimono "forte preoccupazione per il perdurante aggravarsi della situazione di disagio sociale nel quale continuano a vivere migliaia di lavoratori e disoccupati lucani fruitori degli ammortizzatori sociali in deroga".
Per i sindacati "si è in presenza di una situazione ormai insostenibile e di vero e proprio allarme sociale, con preoccupanti tensioni in tutto il territorio regionale, che impone di intraprendere azioni risolutive anche di mobilitazione, in ragione dei ritardi nell'erogazione dei sussidi fermi ad ottobre 2013 e della insufficienza ed inconsistenza delle risorse finanziarie stanziate per il 2014".
Tags

Posta un commento

0 Commenti
* Please Don't Spam Here. All the Comments are Reviewed by Admin.