martedì 2 luglio 2013

Al via i saldi in Basilicata: le stime Confesercenti

Secondo le rilevazioni condotte da Fismo, la federazione di categoria degli esercenti di abbigliamento e calzature aderente a Confesercenti, gli sconti inziali praticati dagli esercenti dell’abbigliamento in questi saldi estivi che partono oggi in Basilicata saranno più alti del solito. “Sarà molto comune – sottolinea la Fismo - vedere ribassi del 50% fin dal primo giorno, mentre lo sconto minimo non dovrebbe scendere sotto quota 30%". 
Quest’anno  i saldi arrivano dopo una primavera difficile. Secondo le stime dei commercianti Confesercenti, tra marzo e maggio le vendite di abbigliamento, tessile, calzature e accessori si sono ridotte tra il 10% e il 20%. E anche nella prima metà di giugno i consumi hanno languito".

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog