sabato 25 gennaio 2020

Nuova aggressione ad agenti penitenziari

Giovedì pomeriggio quattro agenti di polizia penitenziaria, tra cui un ispettore e tre assistenti capo, sono dovuti ricorrere alle cure dei sanitari del Pronto Soccorso dell’Ospedale di Matera perché un detenuto, li ha aggrediti. Lo rendono noto i sindacati di categoria. Fortunatamente - continua la nota -  sono intervenuti altri due agenti e tutti e quattro con non pochi problemi sono riusciti a bloccare il detenuto e porre in sicurezza tutta la sezione. 
Per le organizzazioni sindacali servono nuovi agenti presso la casa circondariale di Matera.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog