venerdì 13 dicembre 2019

Obiettivo: tutela e integrazione lavoratori migranti

Tour lucano per Mohamed Saady, presidente nazionale dell'Anolf Cisl e componente della segreteria nazionale della Fai Cisl. Ieri a Scanzano Saady ha incontrato in assemblea, insieme al segretario regionale della Fai, Vincenzo Cavallo, e al segretario organizzativo della Cisl, Carlo Quaratino, un nutrito gruppo di migranti che operano lungo la fascia metapontina per l'intera filiera agroalimentare della costa jonica.
Tra i principali problemi segnalati nel corso dell'assemblea, la carenza di alloggi e strutture di accoglienza e la mancanza di un adeguato servizio di trasporto per i braccianti agricoli stranieri. Oggi Mohamed Saady concluderà la sua due giorni lucana a Matera dove parteciperà, in rappresentanza della segreteria nazionale, al consiglio generale della Fai Cisl.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog