mercoledì 29 maggio 2019

“Nessun apparentamento al secondo turno”

Nessun apparentamento al secondo turno, perché "non ci si allea con chi ha una visione ideologica diversa dalla nostra", se non con il "partito degli astenuti e degli indecisi che, in queste due settimane che ci separano dal ballottaggio, proveremo a coinvolgere e a convincere con ancora più forza". Così il candidato sindaco del capoluogo lucano per il centrodestra, Mario Guarente (Lega), che sfiderà Valerio Tramutoli (Basilicata Possibile) il prossimo 9 giugno. Al primo turno Guarente ha ottenuto il 44,7%, Tramutoli il 27,4%.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog