martedì 19 marzo 2019

Salvato raro esemplare di nibbio reale

Foto: Ondanews
I Carabinieri Forestali della Stazione di Picerno (Pz) hanno recuperato a Ruoti ed assicurato alle cure del Cras un raro esemplare di nibbio reale, rimasto ferito a seguito dell'impatto con una pala eolica. Si tratta di un esemplare con una apertura alare di un metro e mezzo: è stato recuperato dai militari dell’Arma in località Taverna a Ruoti, nella parte alta del territorio, a seguito di una segnalazione giunta al numero 1515. I Carabinieri si sono subito accorti della ferita sull’ala subìta dal nibbio,crollato al suolo dopo l’impatto con la pala eolica e hanno prontamente recuperato il rapace consegnandolo alla Polizia Ambientale. Dopo i rilievi del caso, l’animale è stato trasferito presso il Centro Recupero Animali Selvatici del Parco regionale di Gallipoli Cognato delle Dolomiti Lucane. 

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog