lunedì 22 ottobre 2018

Impiegano lavoratori in nero: sanzioni per 90mila euro

La Guardia di Finanza di Maratea (Pz), ha individuato dieci lavoratori in nero in due attività commerciali sottoposte a controllo. L’indagine si inserisce nel corso degli ordinari servizi di controllo economico del territorio che, opportunamente incrociati con i dati risultanti dalle banche dati in uso all’Amministrazione Finanziaria, hanno consentito l’individuazione di due attività operanti ad Atena Lucana e Lagonegro nel settore delle costruzioni e trasporti. E’ stato accertato che ben dieci persone, di cui otto impiegate nel servizio di trasporto scolastico, operavano in qualità di lavoratori subordinati privi di un regolare contratto e senza che alcun adempimento di ordine previdenziale ed assicurativo fosse stato attuato dai rispettivi datori di lavoro. Contestate sanzioni fino a 90 mila euro.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog