venerdì 10 novembre 2017

Matera-Ferrandina. L'on. Latronico: accelerare i tempi

"Ultimate le progettazioni nel 2018, saranno acquisite le necessarie autorizzazioni e nel 2019 potranno essere svolte le attività negoziali. L'avvio dei lavori è previsto nel 2020. Attualmente, lo scenario di attivazione all'esercizio commerciale del collegamento Ferrandina-Matera La Martella su infrastruttura nazionale è previsto al 2022". E' il "cronoprogramma stilato" dal Sottosegretario alle Infrastrutture e ai Trasporti, Umberto Del Basso De Caro, in risposta ad una interrogazione dell'on. Cosimo Latronico (Direzione Italia) che "chiedeva i tempi effettivamente previsti per il completamento dell'opera". Lo ha reso noto lo stesso deputato lucano, evidenziando che "il Governo deve trovare uno strumento per accelerare i tempi di progettazione e realizzazione dell'intervento".

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog