giovedì 16 febbraio 2017

Valluzzi (Upi): niente fondi per spesa extra

Da una prima verifica operata dall’Unione delle Province italiane, si aggirano intorno ai 15 milioni di euro le spese impreviste che hanno dovuto sostenere, tra novembre 2016 e gennaio 2017, le Province delle Regioni maggiormente colpite dall’ondata di maltempo. Nelle due Province lucane, fino ad oggi il servizio neve ed il trattamento antighiaccio sulle strade di competenza è costato circa 2 milioni di euro, azzerando le previsioni di spesa garantite dai consigli fino alla fine dell’inverno. “Si tratta – dichiara il Presidente dell’Upi Basilicata Nicola Valluzzi – di spese, in larga parte, senza copertura finanziaria che i Presidenti di Provincia hanno dovuto autorizzare rispondendone in prima persona, per far fronte ai servizi di neve, di salatura delle strade, per interventi di estrema urgenza, come le caldaie rotte nelle scuole. Soldi che nei bilanci delle Province non ci sono, a causa dei tagli insensati operati dalla manovra economica del 2015. Mancano fondi per la manutenzione e la gestione ordinaria di strade e scuole e, senza manutenzione, le spese extra sono destinate ad aumentare ad ogni emergenza."

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog