mercoledì 29 giugno 2016

Ferrosud: chiarezza su futuro stabilimento

"Fare chiarezza in maniera definitiva sul piano industriale di Ferrosud e stabilire chi sono gli imprenditori che devono far ripartire la fabbrica materana." Sono queste le richieste del segretario generale della Fim Cisl, Gerardo Evangelista, che ha espresso preoccupazione "sulla perdurante incertezza che avvolge la Ferrosud. I segnali che arrivano dal management non sono chiari e questo preoccupa i lavoratori e le loro famiglie che pretendono chiarezza sul proprio futuro. L’organico sta diminuendo a poco a poco, resterebbero circa 100 unità, troppo poche per la capacità produttiva dello stabilimento”.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog