venerdì 4 dicembre 2015

Successo nazionale per la Reumatologia del San Carlo

Si è concluso il 28 Novembre scorso, il 52° Congresso Nazionale della Società Italiana di Reumatologia (SIR), tenutosi a Rimini. In questa vetrina di rilievo, la Reumatologia lucana, rappresentata dal dott. Ignazio Olivieri direttore del reparto di Reumatologia del San Carlo, nonché presidente SIR, ha avuto un peso importante come attestano i numeri raggiunti: 9 relazioni di cui una in inglese, 5 moderazioni (2 in inglese), 4 poster e una comunicazione orale in inglese.
“Il Congresso – spiega il prof. Olivieri - ha mantenuto la struttura vincente degli scorsi anni con il Review Course, gli Hands on e la Lettura Magistrale di inaugurazione nella prima giornata e le sessioni ufficiali sui temi più importanti della reumatologia nelle giornate successive. Si sono tenute anche quest’anno, come consuetudine, delle sessioni congiunte con società scientifiche italiane ed internazionali.” Tra le tante relazioni, l’hands on di Risonanza Magnetica, moderato dal dr. Enrico Scarano, responsabile della Diagnostica per immagini del San Carlo. La Risonanza è diventata negli ultimi anni uno strumento fondamentale per la diagnosi precoce delle malattie reumatiche, e il San Carlo è una struttura all’avanguardia a livello nazionale per quanto riguarda la Diagnostica per immagini.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog