giovedì 21 maggio 2015

I reati contro l'ambiente nel Codice penale

"Dopo 21 anni gli ecoreati entrano finalmente nel Codice penale". Per Legambiente e Libera grazie ad una norma come questa sarà possibile colpire con grande efficacia chi fino ad oggi ha inquinato l'ambiente. Le due associazioni, che hanno promosso l’appello “In nome del popolo inquinato” sottoscritto da altre 23 sigle associative di cittadini, medici, studenti e di categoria, hanno brindato davanti a Palazzo Madama subito dopo il voto favorevole del Senato che ha approvato senza modifiche e quindi definitivamente il disegno di legge sui delitti ambientali nel Codice penale.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog