venerdì 13 febbraio 2015

Evasione: a Trecchina due denunce

Due fratelli - che avevano costituito una società di fatto che, dal 2013, ha ottenuto profitti "totalmente in nero" e un'evasione fiscale pari a 400 mila euro - sono stati denunciati dalla Guardia di Finanza, a Trecchina, per dichiarazione fraudolenta e occultamento delle scritture contabili. L'attività avviata dai due fratelli era specializzata nella costruzione e vendita di strutture ricreative e turistiche. Evase anche iva per 120 mila euro e irap per 15 mila.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog