martedì 26 agosto 2014

Tursi (Mt). Allevamento all’asta, eseguito provvedimento ufficiale giudiziario

L'ufficiale giudiziario del Tribunale di Matera ha eseguito a Tursi (Mt) il provvedimento di esecuzione dell’ordinanza di immissione in possesso a favore dell’acquirente della ex proprietà di un allevamento suinicolo venduto all’asta nei mesi scorsi ad un prezzo poi contestato dall’ex possessore.
L'attività, è avvenuta alla presenza delle forze dell’Ordine, mentre fuori hanno manifestato rappresentanti di associazioni tra cui Altragricoltura, Libera. 
A Matera, intanto, si è svolto l’interrogatorio di garanzia del portavoce di Altragricoltura, Gianni Fabbris, raggiunto il 21 agosto scorso da un provvedimento di obbligo di dimora emesso della Procura della Repubblica. A Fabbris si contesta il reato di violenza privata per aver impedito in più occasioni l'attività esecutiva dell’ufficiale giudiziario. Il portavoce di Altra Agricoltura, assistito dall’avvocato Antonio Melidoro, ha chiarito davanti al gip, Angelo Onorati, posizione e comportamenti nella vicenda, legata allo svolgimento della sua attività sindacale. Il difensore ha chiesto la modifica della misura restrittiva sulla quale il gip si è riservato di decidere.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog