mercoledì 7 maggio 2014

Lsu, autorizzata prosecuzione attività fino al 31/12

La Regione ha autorizzato dal primo maggio al 31 dicembre 2014 la prosecuzione delle attività socialmente utili svolte presso i Comuni lucani. Il provvedimento ha disposto un contributo del 100% per i pagamenti da corrispondere ai destinatari di piani di stabilizzazione a carico del Fondo Nazionale per l'Occupazione. Per i Comuni con popolazione inferiore a tremila abitanti e per i destinatari di piani di stabilizzazione a carico degli enti utilizzatori e per i soggetti che, pur avendo perso lo stato di lavoratori a carico del Fondo per l'interruzione delle attività, siano stati successivamente recuperati in virtù di previsioni di legge regionale, è riconosciuto un contributo del 90% per i pagamenti degli assegni.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog