giovedì 10 ottobre 2013

Maltempo: ancora disperso infermiere di Montescaglioso. Incontro a Matera per quantificare i danni

E' stato trovato dai vigili del fuoco, in località Pantano a Ginosa (Ta) il corpo della seconda vittima del nubifragio che l'altro ieri si è abbattuto sul tarantino. Si tratta di Chiara Moramarco di 25 anni, invece è ancora disperso il giovane infermiere di Montescaglioso, dal fango sono spuntati soltanto alcuni suoi effetti personali. 
Ieri intanto si è svolto un incontro nella sede della Provincia di Matera per quantificare i danni e individuare le priorità dell’emergenza. Durante l'incontro convocato dal presidente Franco Stella e dall’assessore alla Viabilità Angelo Garbellano, è emerso con chiarezza lo scenario di intervento che deve contraddistinguere l’attività istituzionale delle prossime ore. L'assessore regionale Braia ha fatto sapere che l’Anas, ha quantificato danni per 800 mila euro ma ha assicurato il ripristino della funzionalità della 106 entro oggi mentre per la Basentana direzione Metaponto continua a essere percorribile a velocità ridotta.”

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog