mercoledì 3 luglio 2013

Bernalda (Mt). Tunisino in manette: aggredisce i carabinieri

Con le accuse di violenza, minaccia, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, a Bernalda (Mt), i carabinieri hanno arrestato un cittadino tunisino, di 50 anni. Ha colpito con pugni e una sedia i carabinieri intervenuti dopo la segnalazione di molestie da parte dello stesso uomo nei confronti degli avventori di un bar. 
I carabinieri sono arrivati nel locale dopo una telefonata  anonima fatta al 112 con la quale era stato segnalato lo stato di evidente alterazione alcolica dell'uomo.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog