martedì 30 aprile 2013

Omicidio a Potenza: il sindaco Santarsiero: "Fatto gravissimo"

Colpito da alcuni proiettili, un uomo, di 45 anni, Donato Abruzzese, già noto alle forze dell'ordine, è stato ucciso domenica notte a Potenza, in via Parigi, mentre stava facendo ritorno alla sua abitazione. Per il sindaco della città, Vito Santarsiero, è “un fatto gravissimo che rischiava di coinvolgere persone innocenti”. Santarsiero, che sull’accaduto ha sentito il Comandante della Polizia Locale ed il Questore, a cui ha espresso tutto il ringraziamento per l’intensa attività in corso per chiarire ogni aspetto dell’inquietante vicenda, ha evidenizato che “quanto accaduto è la riprova che bisogna mantenere sempre altissima l’attenzione nei riguardi di ogni forma di violenza e di criminalità".

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog