venerdì 15 febbraio 2013

Lavoro. Uil: “Lo sblocco degli ammortizzatori sociali è una buona notizia”

Lo sblocco da parte del ministero del Lavoro, Elsa Fornero, del pagamento degli ammortizzatori sociali in deroga relativi all’ultima tranche di mensilità 2012, per quasi 100.000 lavoratori per il segretario della Uil Basilicata, Carmine Vaccaro, è una prima parziale buona notizia. Ora bisogna esser certi che nessuno sia escluso dal sostegno al reddito. Nel 2012- ha aggiunto Vaccaro - in Basilicata si è registrato un aumento di oltre il 46% della cassa integrazione rispetto all'anno precedente. La crisi riguarda sia le piccole imprese che le più grandi sino a sfiorare la cifra record per la nostra regione di 17 milioni di ore autorizzate rispetto a 11,5 milioni di ore del 2011". Alla fine del 2012 i lavoratori lucani in cassa integrazione sono 11.012.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog