Spunta una locandina blasfema a Taranto. Spina: Si elimini


"Due angeli che versano da un colapasta spaghetti sulla testa della Madonna": è la locandina dell'Egofestival, l'evento enogastronomico che si svolgerà a Taranto dal 22 al 24 settembre prossimi. La locandina non è piaciuta a Raffaella Spina, coordinatrice per la provincia di Taranto dell'Associazione Nazionale Autonomi e Partite Iva che subito è scesa in campo: "Arrivare a ridicolizzare l'immagine sacra della Madonna - tuona - su una locandina per pubblicizzare una manifestazione enogastronomica a fini di lucro, utilizzando impropriamente il brand delle cozze tarantine, in una città come Taranto che ha una storia e una cultura religiosa proprio verso la Madonna, vuol dire aver perso il senno". "Un colapasta - aggiunge Spina - che versa gli spaghetti in testa alla Madonna con il bambino in braccio, pronto a servire a tavola con una tovaglietta, non offende solo Taranto, ma l'intera regione. Si è schernito anche l'autore della 'Madonna con Bambino' Bartolomeo Cavarozzi, detto Bartolomeo de' Crescenzi". E ancora: "Chi ha il potere di eliminare questa immagine blasfema dalla circolazione e di non associare assolutamente l'evento a Taranto - conclude - lo facciano: il sindaco, il vescovo, le associazioni di categoria, così come lo stiamo già facendo noi".

Posta un commento

[blogger]

MKRdezign

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Immagini dei temi di Ollustrator. Powered by Blogger.
Javascript DisablePlease Enable Javascript To See All Widget