Lotta alle mafie. Iniziativa della Fai Cisl in tutta Italia


In via D’Amelio a Palermo dove perse la vita Paolo Borsellino un anno dopo la strage venne piantato un ulivo proveniente dalla Terra Santa. Ancora oggi quell'albero è un simbolo importante della lotta alle mafie, ed è per questo che la Fai-Cisl ha deciso di piantumarne un ramo a Lecco. La nuova piantina, ottenuta con una tecnica che si chiama "margotta" e realizzata dagli operai agricoli dell'Orto Botanico di Palermo, partirà da via D'Amelio il 26 settembre, alle 9,30. A trasportarla saranno i camper della campagna "Tutele in movimento", che il sindacato ha messo in campo per i braccianti contro il caporalato. Il nuovo ulivo farà tappa in Calabria, in Basilicata e nel Lazio per giungere in Vaticano il 28 settembre ed essere benedetto da Papa Francesco, che incontrerà i sindacalisti della Fai-Cisl. 

Posta un commento

[blogger]

MKRdezign

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Immagini dei temi di Ollustrator. Powered by Blogger.
Javascript DisablePlease Enable Javascript To See All Widget